lettera ai detenuti

Grazie

10 maggio 2017

La IV F del Liceo Vittorini di Milano dopo la visita al carcere di S. Vittore, desidera ringraziare tutti coloro che, tramite il progetto Valeria, hanno permesso un'esperienza unica ed indimenticabile.

In particolare il nostro grazie ed il nostro pensiero va a coloro che ci hanno accolto con tanta simpatia , a tutti i detenuti il nostro affettuoso grazie:

grazie per esservi aperti con noi sconosciuti ed averci parlato delle vostre difficoltà

grazie per averci dimostrato il valore dell'essere gruppo e per averci aiutato a eliminare i preconcetti

grazie per l'aria di speranza e positività che si respira da voi

grazie per averci insegnato a non mollare e a ritrovare il coraggio di sognare

grazie per averci fatto capire che tutti i problemi si possono affrontare con la determinazione e a testa alta

grazie per averci insegnato a non piangerci addosso e riconoscere le nostre responsabilità

grazie per averci insegnato il valore di un raggio di sole e di tante piccole cose per noi scontate

grazie per il coraggio e la sincerità

grazie perché i numeri sono diventati volti e i pregiudizi hanno lasciato il posto all'ammirazione

grazie per averci regalato parole ed emozioni

grazie per averci regalato un sorriso che nemmeno la detenzione può spegnere

e potremmo continuare all'infinito perché mille sono le idee e le riflessioni che avete suscitato in noi così liberi e così totalmente inconsci finora del valore della nostra libertà. Siate certi che non vi dimenticheremo.

 

Gli studenti:

Riccardo, Andrea, Francesca, Chiara, Diego, Tobia, Gaia, Riccardo, Edoardo, Beatrice, Rebecca, Martina, Alessandra, Edoardo, Costanza, Viviana, Antonio, Lorenzo, Matteo, Giuliano, Sebastiano, Alessandro, Matteo, Marzia, Giulia, Nicola e Mattia

 

E le prof: Patrizia e Rita

 

grazie

Powered by PhPeace 2.4.1.62 | offed communication&brandinnovation